Ansia e fertilità: quando la tensione gioca brutti scherzi

Ansia e fertilità: è difficile rimanere incinta se si è presi da eccessiva ansia e tensione. L’ansia gioca brutti scherzi sulla fertilità

Ansia e fertilitàLa gravidanza è un momento di entusiasmo e di grandi gioie sia per la donna, sia per il suo compagno: in generale, una vita nuova che nasce dall’amore di due persone rappresenta un vero e proprio miracolo della vita, ma è pur vero che in questo miracolo – quando esso tarda ad arrivare – è importante tenere in considerazione anche altri aspetti fondamentali.

Così, se la gravidanza non arriva al primo o al secondo tentativo, non ci si deve preoccupare più di tanto: rientra tutto nella normalità. Fino ad un anno di tentativi mirati e consecutivi, infatti, non è detto che si soffra di infertilità se non si rimane incinta, ed in ogni caso anche laddove i dodici mesi siano stati superati, talvolta capita di non riuscire ad acchiappare la cicogna per altri motivi, non chiaramente imputabili alla infertilità.

Nessuna preoccupazione, quindi, perché – come è noto e normale che sia – l’ansia può essere la nemica numero uno in questi casi: pertanto, occorre rilassarsi e cercare di fare l’amore in maniera normale, senza essere preda di ansia e tensione, che rischierebbero di essere controproducenti.

Related Posts

Add Comment