Brucia yacht a Savona: tre vittime intrappolate nella cabina di prua

Brucia yacht a Savona: è successo questa mattina, a Marina di Loano, dove lo yatch che ha preso improvvisamente fuoco, si trovava ormeggiato. Lo yatch di 20 metri, sul quale si trovavano quattro persone, è rimasto colpito dalle fiamme che hanno improvvisamente e velocemente divampato all’interno della cabina di prua, dove si trovavano le vittime.

Brucia Yacht a SavonaSono ancora ignote le cause che hanno determinato l’incendio dello yatch: adesso, gli inquirenti dovranno verificare cosa sia davvero accaduto all’interno dell’imbarcazione. Quel che è certo è che i soccorsi, giunti immediatamente, non sono riusciti a salvare le tre vittime dell’incendio: due uomini ed una donna di provenienza tedesca, che all’inizio erano stati dati per dispersi. Una quarta persona è riuscita ad evitare il peggio gettandosi in mare, mentre per le persone rimaste intrappolate non è stato possibile fare nulla: i soccorritori, giunti subito sul luogo dell’incendio, hanno anche cercato di tagliare lo scafo pur di salvare le vittime, ma la situazione non ha reso per nulla semplici le operazioni di salvataggio.

Per molte ore, a causa del forte vento, si è cercato di spegnere le fiamme che hanno divorato lo yatch. La donna sopravvissuta è stata trasportata all’ospedale di Pietra Ligure; non è in pericolo di vita ma è sicuramente sotto choc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Doppia tragedia Carrie Fisher, muore la madre per ictus

Ven Dic 30 , 2016
Doppia tragedia Carrie Fisher: muore anche la madre dell’attrice di Star Wars, a causa di un ictus che l’ha stroncata qualche giorno dopo il decesso dell’interprete della principessa Leila di Star Wars. Non è stato […]
Doppia tragedia Carrie Fisher