Doppia tragedia Carrie Fisher, muore la madre per ictus

Doppia tragedia Carrie Fisher: muore anche la madre dell’attrice di Star Wars, a causa di un ictus che l’ha stroncata qualche giorno dopo il decesso dell’interprete della principessa Leila di Star Wars. Non è stato possibile fare nulla contro l’ictus che ha duramente colpito la donna: al momento del decesso, la madre della Fisher, Debbie Reynolds, si trovava in casa del figlio (e fratello dell’attrice) per parlare di tutti i dettagli relativi al funerale dell’attrice.

Doppia tragedia Carrie FisherSin da subito le sue condizioni di salute sono apparse gravi: sin da subito dopo aver accusato il malore, la donna è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Los Angeles in cui è stata ricoverata, ma non c’è stato nulla da fare, perché nonostante i soccorsi, la donna è deceduta al Cedars Sinai Hospital.

Probabilmente, la causa della morte improvvisa della donna, che aveva 84 anni, è stata proprio la morte della figlia, colpita da arresto cardiaco mentre si trovava in volo da Londra a Los Angeles. Non c’è stato nulla da fare per salvarla: poco prima della sua morte, Debbie aveva dichiarato, parlando con il figlio Todd, di voler stare solo con la figlia. Un desiderio realizzato, per Debbie Reynolds, una doppia tragedia per Todd Fisher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Rientra allarme meningite: ceppo prof a Roma non contagioso

Ven Dic 30 , 2016
Rientra allarme meningite a Roma. Di questa triste storia rimane il dolore per la morte di una donna, l’insegnante di 59 anni che lavorava presso la scuola Cesare Battisti di Roma, colpita da meningite e […]
Rientra allarme meningite