Come investire online con le opzioni binarie

Prima di addentarci nella questione di come investire con le opzioni binarie, cerchiamo di capire cosa sono le opzioni binarie.  Nella fattispecie, le opzioni binarie sono dei “derivati”, strumenti finanziari il cui prezzo deriva dal valore di mercato di un’altra attività (attività sottostante).

Il sottostante può essere una materia prima (grano, cereali, caffè, metallo, oro, argento, rame, petrolio, titolo azionario, merce), indici e coppie di valute – che possono costituire l’attività sottostante di una Opzione.

Le opzioni nascono originariamente come strumento finalizzato alla copertura dei rischi, ma poi si evolvono verso altre forme diventando strumenti ideali per scopi speculativi.

Per chi ne sapesse poco o nulla sulle Opzioni, esse si dividono in due tipi: “Call” e “Put”. L’opzione binaria, rispetto alla tradizionale, presenta una forma semplificata, che la rende molto popolare fra i trader che hanno poca esperienza e poca dimestichezza con grafici, indici, broker e software.

Tre sono le caratteristiche principali di una Opzione Binaria:

  • Profitto stabilito in un ammontare fisso
  • Rischio limitato all’importo investito / Perdita fissa e non variabile
  • Possibilità di investire in sole due direzioni, ALTO / BASSO

Per approfondire l’argomento, potete approfondire una risorsa molto utile, OpzioniBinarie.me, dove troverete tutte le risposte alle domande che sicuramente vi assaliranno non appena avrete letto questo articolo. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplice da utilizzare e molto remunerativo. Ma come si aprono le posizioni per investire nelle opzioni binarie?

Prima di tutto è necessario scegliere un broker per fare trading con le opzioni binarie, e sceglierlo valutando alcuni fattori importanti come il deposito minimo, la possibilità di ricevere e usare un bonus, l’importo minimo per la singola operazione, la possibilità di utilizzare un conto demo.

Alcuni broker sono specializzati nell’offrire solo opzioni binarie, mentre altri broker offrono diversi strumenti per fare trading. Dopo aver scelto il broker con il quale si vuole iniziare a negoziare, si può aprire il conto.

Tutte le piattaforme permettono di aprire conti gratuitamente, senza commissioni. Per iscriversi è sufficiente compilare un modulo online, inserendo dei dati: nome, cognome, email, data di nascita, username e password per poter accedere alla piattaforma.

Naturalmente per investire è necessario depositare del denaro. A seconda del broker scelto, cambia anche il deposito minimo, che di solito è compreso tra 100$ e 300$. Il deposito minimo può variare anche in base al sistema di pagamento scelto,  sono accettate varie forme di deposito come il bonifico, le carte di credito e i pagamenti elettronici.

Una volta depositati i fondi minimi è possibile iniziare ad operare senza la necessità di scaricare alcun software; è possibile fare trading direttamente dalla piattaforma online. È sufficiente accedere inserendo lo username e la password che avremo scelto in fase di iscrizione. Il trader ha bisogno di una connessione e di un PC o anche iPhone, Android, tablet etc…

A questo punto dobbiamo selezionare il mercato nel quale vogliamo operare. Possiamo scegliere fra gli indici di borsa come il Dow Jones o il FTSE, le materie prime (petrolio o oro), le valute come EUR/USD, oppure i titoli azionari, come Google, Apple, Microsoft.

Dopo aver scelto il mercato bisogna selezionare il tipo di opzione binaria su cui si vuole investire: alto/basso, tocca o no, intervallo ed infine selezionare l’asset.
Per quanto riguarda le materie prime gli asset sono l’oro, l’argento, il petrolio, il caffè, mentre per i titoli azionari, Google, Apple, Generali, Microsoft, CocaCola etc…

A questo punto possiamo impostare la scadenza dell’opzione, ovvero la data di scadenza in cui l’operazione giungerà a conclusione. I broker generalmente offrono opzioni binarie con scadenze molto brevi, di 30 minuti, 1 ora, 24 ore, oppure con scadenze più lunghe, di 1 settimana o anche un mese. In ogni caso è possibile acquistare una opzione fino a 15 minuti prima della scadenza.

Dopo aver scelto l’importo da investire, con il tasto acquista, porterete a termine l’operazione di negoziazione. Osservate sempre queste voci:

  • Mercato (o prezzo di mercato): È il prezzo attuale di mercato, il prezzo dell’asset in quell’istante, preso come prezzo di riferimento per stabilire se l’investimento – a scadenza – si è chiuso in positivo o in perdita.
  • Attività o bene: È il mercato di riferimento sul quale si investe.
  • Prezzo obiettivo: È il prezzo che il titolo dovrà raggiungere o mantenere affinché l’investimento si chiuda in profitto.
  • Our Rate: Nelle opzioni Giù/Su è il prezzo che viene preso come riferimento. Se si sceglie “Giù”, l’investimento si chiude in profitto se il titolo scende al di sotto di quel prezzo, se si sceglie “Su” l’investimento chiude in profitto se il titolo sale al di sopra di quel prezzo.
  • Possibilità di chiusura: Questa voce indica se per quell’investimento il broker prevede la possibilità di chiudere la posizione prima della scadenza, di poter vendere l’opzione prima della scadenza.
  • Importo o compra: È la sezione dove si deve indicare la cifra che si vuole investire in quell’operazione.
  • Scadenza: Indica quando l’opzione giungerà a scadenza
  • Rendimento o ritorno: Indica quanto rende l’investimento se si conclude con esito positivo.
    Il rendimento viene espresso in percentuale, in base al tipo di opzione può spaziare dal 70% al 400%. Dopo aver inserito l’importo che si vuole investire, il profitto viene calcolato automaticamente.
  • I grafici: Indicano istante per istante i movimenti dell’asset sul quale si sta investendo ed il suo trend.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Bellezza naturale, ecco come fare per ottenerla

Mar Mag 17 , 2016
Ottenere una bellezza naturale – la classica bellezza delle ragazze “acqua e sapone”, anche note come le ragazze della porta accanto – sembra essere diventato il desiderio di moltissime donne. Non solo le più adulte, […]
bellezza naturale