Perché il materiale da imballaggio è così importante

La scelta del materiale di imballaggio per i propri prodotti rappresenta un elemento fondamentale nella tutela del contenuto. E non è un caso che oggi ci si aspetti davvero tanto dai materiali da imballaggi a Bergamo e Brescia, con i professionisti del settore che potranno ben optare per la migliore soluzione, tenendo presenti molti fattori, tra cui la sicurezza, la funzionalità, la sostenibilità e l’attrattività del packaging.

Le tipologie di imballaggio

Evidentemente, pur senza pretese di esaustività in questa materia, è principalmente il tipo di prodotto contenuto a influenzare il tipo di imballaggio scelto. I prodotti alimentari, ad esempio, devono essere imballati in conformità con numerose norme di sicurezza. E mentre molti prodotti non devono rispettare le severe norme di sicurezza previste per i cibi, le persone si aspettano comunque che il proprio imballaggio sia sicuro, funzionale e attraente.

materiale da imballaggioIn aggiunta a quanto sopra, alla base di tutti i tipi di imballaggio c’è una crescente preoccupazione per la sostenibilità. La responsabilità ambientale e sociale sono caratteristiche importanti di ogni brand, in particolare per i consumatori più giovani.

Chiarito ciò, in questo nostro breve focus sui materiali da imballaggio, possiamo certamente cercare di fare il punto sugli aspetti più salienti.

Scegliere il giusto packaging

Tornando per un momento alla funzionalità e alla sicurezza nell’imballaggio alimentare, giova ad esempio rammentare che l’imballaggio che contiene tali prodotti non dovrà mai causare reazioni avverse o influenza di ogni tipo con il cibo (si pensi a tossicità o alterazione di sapori).

Anche per i prodotti non alimentari, ferme restando le caratteristiche di sicurezza, il marketing e il branding hanno evidente importanza. Le giuste scelte di packaging aiutano d’altronde a confermare e affermare l’identità del marchio e a trasmettere informazioni significative sulla propria attività e sui propri valori. Ecco perché l’imballaggio può essere progettato per attrarre un pubblico particolare attraverso l’uso del colore, del testo, della forma e del metodo di apertura e chiusura.

Packaging: dettagli

Ulteriormente, è ben rammentare come un altro aspetto dell’imballaggio che non può che essere preso in considerazione sia la sua disponibilità a scaffale. Non solo una buona predisposizione sullo scaffale rende le cose più facili per coloro che immagazzinano i prodotti, ma i prodotti ben conservati sugli scaffali sono generalmente più attraenti agli occhi dei consumatori, riflettendo ad esempio meglio sia il marchio stesso sia le altre informazioni riportate sulla confezione.

Infine, un cenno non potrà che essere condiviso sotto il profilo del costo. Il costo dei materiali di imballaggio è di fatti di importanza critica per mantenere i margini di profitto sui livelli attesi ma… è bene che il costo sia considerato insieme ad altri punti di vista, come livello di resistenza dei vari materiali di imballaggio durante il trasporto, la consegna e lo stoccaggio.

Insomma, speriamo che queste brevi considerazioni possano essere state utili per poter apportare qualche conoscenza in più su un tema sempre più importante e sempre più discusso all’interno non più solo della funzione logistica e magazzino, quanto nel marketing mix vincente di una idea di impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Quando William ruppe il protocollo: ecco cosa accadde nove anni fa

Lun Nov 18 , 2019
Quando William ruppe il protocollo: ecco cosa fece arrabbiare la Regina Elisabetta diversi anni fa Una delle regole più importanti, la regina tra le regole imposte dalla Regina Elisabetta, appunto, è quella di non infrangere […]
Quando William ruppe il protocollo