Prevenzione osteoporosi: come si fa a prevenire questo disturbo

Disturbo prevalentemente femminile, l’osteoporosi è una condizione che riguarda in particolare la perdita progressiva della massa ossea: in sostanza, le ossa iniziano ad indebolirsi in maniera così importante da rischiare che, cadendo o comunque colpendo involontariamente un tavolo o un oggetto, si rompano al punto da farsi davvero male.

prevenzione-osteoporosiLe fratture e le contusioni sono le condizioni che si possono verificare più di frequente, e sono comunque condizioni che vanno evitate attraverso una corretta e adeguata prevenzione osteoporosi, che dovrebbe essere iniziata sin da giovani, non dimenticando che questa condizione può colpire in qualunque momento. La debolezza ossea riguarda principalmente il polso, le vertebre, il collo ed il femore: ma come si fa a prevenire questa condizione?

Sicuramente, lo si può fare – anche stando a quanto emerge dalle indicazioni della Giornata mondiale contro la patologia che si è tenuta il 20 ottobre – attraverso un’alimentazione sana, che consenta alle cellule ossee di essere forti e pronte a rinnovarsi. Ma anche attraverso un sistema di prevenzione differente, ovvero evitando alcol, stile di vita sedentario, e tabagismo, che possono contribuire a rendere le ossa fragili e pronte a sgretolarsi in qualunque momento: individuare uno stile di vita più sano, più attivo e dinamico, è senza dubbio una soluzione tra le più adeguate.

Related Posts

Add Comment