Rappresentante salute nelle scuole: la figura di cui si ha bisogno

Il rappresentante salute nelle scuole è una figura importante, che secondo quanto dichiarato dal presidente nazionale della Fand – l’Associazione nazionale per i diabetici – potrebbe essere una risposta necessaria alle esigenze di controllo e sicurezza anche nelle scuole. Oltre alle figure già note all’interno dei presidii scolastici, quindi, sarebbe molto importante dare risalto alla figura del rappresentante della salute, una figura istituzionale che dovrebbe vigilare sulle abitudini alimentari e sociali dei bambini e dei ragazzi, soprattutto a livello preventivo.

rappresentante-salute-nelle-scuoleSi calcola che gran parte delle cattive abitudini – come ad esempio gli eccessi su alcol e fumo, oppure gli eccessi alimentari – nascano proprio dal contesto scolastico: ed è proprio garantendo un adeguato controllo ed una adeguata tutela si potrebbero evitare molti problemi di dipendenza. Secondo gli esperti, quindi, la figura del rappresentante scolastico che si occupi di salute e di alimentazione è qualcosa da non sottovalutare: se consideriamo che alcune patologie, come il diabete, nascono sin da quando le persone sono giovani o bambini, capiremo facilmente come una prevenzione in questo senso sia davvero interessante, e possa dare una risposta  concreta ed elaborata a tutti coloro che necessitano di un controllo preventivo. La figura del rappresentante potrebbe, inoltre, essere anche in grado di somministrare farmaci laddove necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Disturbo ossessivo compulsivo in gravidanza: si può curare?

Mar Nov 22 , 2016
Cosa accade quando si soffre di disturbo ossessivo compulsivo in gravidanza? Medici e scienziati sono estremamente d’accordo nel sostenere che, sebbene il disturbo – che spesso ha origini psicologiche ben riconoscibili – sia molto conosciuto […]
disturbo-ossessivo-compulsivo-in-gravidanza