Sostanze energetiche quando: sì oppure no? Ecco cosa sapere

Sostanze energetiche quando sì e quando no: ecco alcune condizioni per cui è bene evitare

In genere, il corpo umano è in grado di badare a sé stesso e, in assenza di condizioni che potrebbero rappresentare un deficit, è in grado di assorbire le sostanze da una alimentazione sana ed equilibrata e senza che per questo possa essere necessario il ricorso a bevande ed altre sostanze. L’organismo è quindi in grado di assorbire l’intero apporto di varie sostanze da una corretta alimentazione che però, se risulta deficitaria o non adeguata al tipo di vita che si sta conducendo, può rendere necessario il consumo di integratori di vario genere.

Sostanze energetiche quandoQuali sono i consigli per apportare tutte le sostanze necessarie al benessere del nostro organismo? Oltre il consumo adeguato di acqua che rimane il rimedio fondamentale ma in alcuni casi non sufficiente, si potranno consumare delle bevande isotoniche che hanno una concentrazione di sali minerali e zuccheri assimilabili in maniera rapida. Ciò è necessario soprattutto durante l’attività sportiva agonistica, quando con il sudore si vanno a perdere sia liquidi che Sali minerali.

In linea di massima bisognerebbe non ricorrere mai al consumo di integratori o bevande energetiche se non indicato dal medico, però, in quanto un’eccessiva assunzione di sostanze non necessaria rischierebbe di appesantire il lavoro dei reni durante il lavoro di smaltimento.

Related Posts

Add Comment