Tipi di cefalea: quanti sono e come riconoscere quello giusto

Tipi di cefalea: è un disturbo che in genere viene chiamato semplicemente mal di testa, ma in realtà non parla di una sola e unica patologia, ma fa riferimento ad una serie di forme cliniche

Tipi di cefaleaQuando si parla di mal di testa, spesso si definisce questo pressante dolore come uno dei fastidi più importanti che una persona possa vivere. E se è vero, da un lato, che vi possono essere al mondo persone che non hanno mai sperimentato o che comunque non soffrono di questi disturbi, è anche vero d’altra parte che vi è una importante casistica di pazienti che soffrono in maniera diffusa di cefalea.

Esistono diversi tipi di cefalea, e per individuare la cura o la prevenzione più adatta è senza dubbio fondamentale essere in grado di individuare la tipologia di cui si soffre: la cefalea è uno dei disturbi senza dubbio più diffusi nelle società occidentali, e rappresenta una serie di forme cliniche, che si suddividono in due grandi categorie che includono da un lato tutto ciò che è indicato come cefalea primaria, e dall’altro lato tutto ciò che, invece, possiamo definire come cefalea secondaria. E più nello specifico: nel primo caso, la cefalea è un disturbo che è una patologia a sé stante e senza alcun collegamento; nel secondo caso, essa è associata ad altre patologie.

Related Posts

Add Comment