Tutti i benefici dell’arginina

L’arginina è un aminoacido presente negli alimenti – come la carne e i latticini, in alcuni integratori di proteine del siero di latte e in diversi integratori isolati di l-arginina. Quando ingerita, l’arginina si converte in ossido nitrico, elemento che ha molti benefici per la salute del nostro organismo, come il benessere sessuale e la circolazione sanguigna.

L’arginina può difatti fornire un contributo promettente nell’aiutare il nostro fisico a fronteggiare anche le prestazioni atletiche più stressanti, supportando peraltro la nostra crescita muscolare, soprattutto se l’arginina è abbinata alla citrullina.

Chiarito quanto sopra, considerato altresì che di arginina benefici parleremo in sintesi nelle prossime righe, cominciamo da uno dei vantaggi meno noti: favorire il benessere sessuale. Ci sono diverse cause di disfunzione erettile, come ad esempio i problemi neurologici e quelli psicologici. Tuttavia, è noto che in ogni caso l’ossido nitrico gioca un ruolo importante nella capacità dell’uomo di raggiungere l’erezione, aiutando a innescare il rilassamento dei muscoli lisci nel corpo cavernoso, migliorando così la funzione erettile.

In tale ambito, diversi studi hanno confermato che l’arginina può aiutare a raggiungere questi obiettivi, e a farlo praticamente senza effetti collaterali. Dunque, le persone con lievi disfunzioni erettili possono certamente trarre beneficio dall’assunzione di questi integratori.

Non solo. L’arginina può infatti aumentare anche il rilascio dell’ormone della crescita umana, che a sua volta fornisce un ruolo decisivo per la crescita muscolare e per la perdita di grasso. Questa sostanza aiuta anche a migliorare i livelli di energia, il benessere e le capacità cognitive.

Sempre in relazione ai benefici dell’arginina, anche se è vero che questo elemento non è efficace per prevenire un attacco di cuore e può essere pericoloso per coloro che hanno avuto un attacco di cuore recente. È anche vero che per la generalità dei pazienti l’arginina può aiutare a trattare i problemi cardiaci legati alla limitazione del flusso sanguigno producendo ossido nitrico, che rilassa i vasi sanguigni.

Grazie alle sue proprietà antiossidanti, l’assunzione di 3 grammi di arginina al giorno per 15 giorni contribuisce ad aumentare il livello di enzimi combattenti dei radicali liberi, con un’abitudine che si è rivelata benefica per le persone in terapia per ischemia miocardica, e non solo.

Scorrendo ancora gli altri vantaggi dell’arginina, rileviamo come sia un buon aiuto per l’abbassamento della pressione sanguigna. Un recente studio pubblicato nella rivista “Alternative Medicine Review” ha analizzato gli effetti dell’arginina sulla pressione sanguigna di 29 volontari sani.

A tali volontari è stato somministrato circa 1 grammo di l-arginina, due volte al giorno (circa 2 grammi al giorno); dopo 7 giorni, i ricercatori hanno trovato una piccola diminuzione della pressione sanguigna diastolica e sistolica. La riduzione della pressione sanguigna non è stata significativa; tuttavia, in combinazione con altre terapie della pressione sanguigna o con una dose più elevata di arginina, potrebbe essere più efficace.

Insomma, tanti benefici, a fronte di limitatissime attenzioni da seguire. Provate a parlarne con il vostro medico, giungendo all’individuazione della migliore soluzione per fare il giusto pieno di arginina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Fetish & BDSM, un trend sempre in crescita nel mondo escort!

Ven Ago 9 , 2019
Come ci suggerisce il sito web relazionisociali.xxx, tra i massimi leader in questo settore, non sembra esserci crisi per il panorama fetish & BDSM e, in particolar modo, nella domanda di prestazioni da parte di […]
trend sempre in crescita